Hojicha – il tè verde giapponese

Che cose e Hojicha

Hojicha si distingue dagli altri tè verdi giapponesi perché è arrostito in una pentola di porcellana sul carbone. Il tè è sparato ad alta temperatura, alterando la foglia tinte di colore dal verde al rosso-bruno. Il processo è stato eseguito a Kyoto, in Giappone nel 1920 e la sua popolarità persiste ancora oggi. I sapori tostati vengono estratti e predominano questa miscela.

Hojicha è spesso fatto da Bancha (“tè comune”), il tè dal raccolto della stagione, tuttavia altre varietà di Hojicha esistono anche, tra cui una vasta base di sencha, e Kukicha, tè fatto dai ramoscelli del tè vegetali piuttosto che le foglie. Infusioni Hojicha hanno una luce di colore marrone-rossastro, e sono meno astringente dovuto perdere catechina durante il processo di tostatura ad alte temperature. La tostatura sostituisce i toni vegetativa della norma tè verde con uno tosto, un po ‘come il sapore di caramello. Il processo di tostatura usato per fare Hojicha diminuisce la quantità di caffeina nel tè. A causa della sua dolcezza, Hojicha è un tè popolare per servire durante il pasto o dopo il pasto della sera prima di andare a dormire e anche preferito per i bambini e gli anziani.

Hojicha che trovi nel nostro negozio online


Hojicha ramoscelli
Farina per tempura
Hojicha Yamamotoyama 20 filtri

Hojica Yamamotoyama 16 filtri

Teiere in porcellana e in ghisa per fare un buon Hojicha


Teiere stile giapponese in porcellana
Farina per tempura
Teiere stile giapponese in ghisa 

Tag:

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 

© Copyright 2015 – Zen Market – Milan (IT) – P.I: 08704560963 opzione.com