Video cerimonia del te verde giapponese matcha

Le origini di questa cerimonia risalgono al XIII secolo e si ricollegano all’abitudine dei monaci buddisti di bere tè per sostenersi durante i lunghi periodi di preghiera.
Con l’intruduzione di questa bevanda a corte venne a punto dai maetri del tè un proprio rituale, con precise regole di eticchetta, seguete in buona parte ancora oggi.
La polvere di tè viene presa con apposito cucchiaio di bambù e versata nella teiera precedentemente lavata con acqua calda; si aggiunge poi dell’acqua non ancora  bollente e si mescola il tutto con un speciale frullino di bambù, il chasa, per ottenere un liquido leggermente schiumoso che viene poi consumato dagli ospiti con gesti lenti e aggreziati.
Ma non si tratta soltanto di una situazione formale: la cerimonia del tè ha un profondo significato spirituale, grazie al quale ogni movimento,nella sua solennità. Ha lo scopo di creare un clima di armonia e di profonda serenità, da condividere con l’ospite nella ricerca di una più universale bellezza.

 Attrezzi e te verde matcha disponibile sul nostro sito

Tag:

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

 

© Copyright 2015 – Zen Market – Milan (IT) – P.I: 08704560963 opzione.com